Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2021 alle ore 20:44

Attualità e Politica

06/07/2021 | 15:24

Gioco in Italia, Schiavolin (ad Snaitech): "Aumentare informazione ai consumatori, preoccupa inconsapevolezza del giocatore"

facebook twitter pinterest
Gioco in Italia Schiavolin ad Snaitech Aumentare informazione ai consumatori preoccupa inconsapevolezza del giocatore

ROMA - «Il punto più preoccupante che emerge dallo studio Luiss Business School-Ipsos è l'inconsapevolezza del giocatore quando sceglie l'illegalità. Credo che sia legato a un difetto di informazione ed è un punto a cui tutta l'industria deve dedicarsi con gli stakeholder e il Governo. La domanda non si elimina con la chiusura dei punti vendita e deve essere indirizzata verso l'offerta controllata e legale». Così Fabio Schiavolin, ad di Snaitech, a margine della presentazione del Rapporto di ricerca del Progetto sul settore del Gioco di Luiss Business School e Ipsos. «Da parte dell'Agenzia Dogane e Monopoli vedo una linea molto chiara - ha proseguito - Quello che mi conforta è la lucidità e la chiarezza di questa linea che lancia un appello ampio alla politica e agli stakeholder istituzionali per averne il supporto. Va fatto uno sforzo sistemico, in cui operino tutti i soggetti coinvolti».
LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password