Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/08/2021 alle ore 21:01

Attualità e Politica

18/06/2021 | 08:40

Gioco online, Rizzotti (Forza Italia) al Mef: "Aumentare il numero di diritti messi a gara per tutelare consumatori e legalità"

facebook twitter pinterest
Gioco online Rizzotti Forza Italia Mef

ROMA - La senatrice di Forza Italia, Maria Rizzotti, ha presentato un'interrogazione al ministro dell'Economia per sapere «se e in che termini, per il tramite dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, intende procedere all'indizione della procedura selettiva» per i giochi con vincite in denaro effettuati "a distanza" e «se intende rivedere le previsioni normative, nel senso dell'aumento del numero di diritti di esercizio in concessione», con l'obiettivo «di mantenere un'adeguata tutela dei consumatori e della legalità nello specifico canale distributivo» e di «assicurare il miglior risultato in termini di quantità e continuità del relativo gettito erariale».
«L'effettuazione della procedura di selezione di soli 40 diritti si mostra controproducente rispetto agli obiettivi pubblici di controllo dell'offerta di gioco», spiega la senatrice: «infatti, porterebbe all'impossibilità di continuare ad offrire legalmente gioco per oltre la metà degli attuali affidatari delle concessioni».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password