Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2020 alle ore 19:02

Attualità e Politica

26/02/2020 | 10:48

Imposta scommesse in Corte Ue, il testo della sentenza: “Nessun obbligo per l’Italia di eliminare la doppia imposizione su operatori”

facebook twitter google pinterest
Imposta scommesse in Corte Ue il testo della sentenza: “Nessun obbligo per l’Italia di eliminare la doppia imposizione su operatori”

ROMA - «In Italia l’imposta unica si applica a tutti gli operatori che gestiscono scommesse raccolte sul territorio italiano, senza operare alcuna distinzione in funzione del luogo di stabilimento di tali operatori, cosicché l’applicazione di tale imposta alla Stanleybet Malta non può essere considerata discriminatoria». Lo ha stabilito la Corte di Giustizia nella sentenza pronunciata in Lussemburgo. Sul tema della doppia imposizione fiscale, la Corte ha precisato che «allo stato attuale dello sviluppo del diritto dell’Unione, gli Stati membri non hanno un generale obbligo di adeguare il proprio sistema fiscale ai vari sistemi di tassazione degli altri Stati membri, al fine, in particolare, di eliminare la doppia imposizione». 

La Corte ha, invece, considerato irricevibile il quesito sulla norma che stabilisce come base imponibile per le imposte a carico dei centri esteri il triplo della raccolta media provinciale registrata dalle agenzia concessionarie. La decisione si spiega con il fatto che «la normativa nazionale del 2014 (che introduce il calcolo sulle imposte, ndr) non è applicabile alla controversia oggetto del procedimento principale, dato che l’avviso di accertamento contestato si riferisce all’anno 2011. Di conseguenza, la terza questione – irrilevante ai fini della soluzione della controversia – è irricevibile», conclude la Corte.

NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password