Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/08/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

30/06/2021 | 14:25

Ippicoltura, Servizio Studi Camera: "Norme troppo frammentate, la proposta di legge fornirà una disciplina univoca e completa al settore"

facebook twitter pinterest
Ippicoltura Servizio Studi Camera legge

ROMA - L'ippicoltura «è al momento disciplinata da diverse fonti normative, alcune riferite all'ambito agricolo,
altre rientranti nella disciplina sportiva ed agonistica, altre ancora che esulano da entrambi i settori e si
trovano senza un riferimento normativo specifico»: la proposta di legge all'esame della Commissione Agricoltura della Camera «intende proprio fornire un supporto legislativo univoco al settore». Lo spiegano i tecnici del Servizio Studi della Camera nella documentazione per l'esame del provvedimento.
La proposta di legge si compone di due articoli, uno che disciplina l'attività di ippicoltura e l'altro che reca la delega al Governo per lo sviluppo della filiera: entro due anni dalla data di entrata in vigore del provvedimento, il Governo dovrà adottare uno o più decreti legislativi - su proposta del ministro delle Politiche agricole, previa intesa in sede di Conferenza Unificata - per lo sviluppo del settore, con l'obiettivo di «fornire al settore una disciplina giuridica completa e unitaria, individuare gli specifici ambiti nei quali possono operare le imprese del settore, uniformare ogni aspetto - anche amministrativo - dell'attività, definire le modalità di gestione dei terreni per produzione di foraggi in modo da valorizzare l'ambiente, il paesaggio e il territorio, promuovere l'allevamento dei cavalli sportivi, garantire l'accesso degli allevatori degli equidi ai Programmi di sviluppo rurale 2014-2020 e istituire un'agenzia per la promozione degli equidi allevati in Italia».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password