Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/12/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

23/11/2021 | 12:00

Legge di bilancio, Bankitalia: "Quadro ancora incerto, individuare soluzioni adatte a incentivare lavoro e investimenti"

facebook twitter pinterest
Legge bilancio Bankitalia

ROMA - «In un quadro ancora molto incerto, dati i vincoli derivanti da un elevato debito pubblico, la politica di bilancio ha il compito difficile di trovare un punto di equilibrio fra la necessità di sostenere i redditi e la domanda nella fase di remissione della crisi pandemica e quella di porre le condizioni affinché la ripresa si consolidi e l’economia si avvii stabilmente su un sentiero di crescita sostenuta». Lo ha detto il Capo del Servizio Struttura economica della Banca d’Italia, Fabrizio Balassone, nel corso di un'audizione sulla manovra nelle Commissioni Bilancio di Camera e Senato.
«Nel disegno delle misure per la riduzione della pressione fiscale andranno individuate le soluzioni adatte a incentivare lavoro e investimenti» e «nell’attuazione degli interventi in materia di ammortizzatori sociali, andranno presi gli accorgimenti necessari per facilitare e rendere meno costoso socialmente lo spostamento di risorse e persone tra settori e imprese», ha spiegato. «Serviranno strumenti di sostegno al reddito pienamente in grado di tutelare i soggetti più vulnerabili, contrastando l’esclusione sociale e la povertà», ha continuato. «Sarebbe opportuno che eventuali margini di manovra derivanti da un andamento dei conti pubblici migliore delle attese venissero utilizzati per accelerare il processo di riduzione del debito. Questa prudenza potrà consentire di sfruttare appieno le potenzialità di sviluppo derivanti da una completa ed efficace realizzazione degli interventi previsti nel Piano nazionale di ripresa e resilienza e delle riforme che lo accompagnano», ha concluso Balassone. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password