Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/01/2022 alle ore 11:33

Attualità e Politica

06/12/2021 | 18:01

Lotta al match fixing, Ribaudo (Interpol): "Migliorare la cooperazione internazionale sui flussi informativi"

facebook twitter pinterest
Lotta match fixing Ribaudo Interpol

ROMA - La cooperazione internazionale tra le forze di polizia è efficace nel contrasto alla corruzione e alla manipolazione degli eventi sportivi, ma bisogna aumentare il flusso informativo per poter migliorare l'analisi che viene svolta a livello investigativo. Lo ha detto Roberto Ribaudo, direttore della Divisione Crimini Economici e Finanziari dell'Ufficio Centrale Nazionale dell'Interpol a Roma, durante la conferenza sull'integrità nello sport.
«Tutte le investigazioni sulle infiltrazioni della criminalità organizzata nel mondo delle scommesse» hanno mostrato due elementi significativi: «sono stati sequestrati e confiscati - a livello internazionale - beni per oltre 4 miliardi di euro, dunque la cooperazione internazionale di polizia e giudiziaria è molto efficace nel settore repressivo. L'aspetto negativo è che gli spunti investigativi non sono derivati da un'attività di analisi delle informazioni trattate dalla Sport Betting Information Unit, ma sono stati trovati nell'ambito di investigazioni contro la criminalità organizzata che erano già in essere. Questo ci deve spronare ad aumentare il flusso informativo e meglio qualificare - a livello nazionale e internazionale - il livello dell'analisi che viene svolta», ha concluso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password