Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/05/2021 alle ore 19:12

Attualità e Politica

09/03/2021 | 14:50

Manifestazioni giochi a Torino, lavoratori in piazza il 18 marzo per chiedere la modifica della legge piemontese

facebook twitter pinterest
Manifestazioni giochi a Torino lavoratori in piazza il 18 marzo per chiedere la modifica della legge piemontese

ROMA - Si terrà giovedì 18 marzo la manifestazione del settore gioco legale a Torino. L'appuntamento, organizzato dai lavoratori del comparto, ha come scopo «l’abrogazione della retroattività e delle norme contenute nella Legge Regionale n. 9 del 2 maggio 2016» contro il gioco patologico, «e per la ripartenza dell'intero comparto». La legge entrata in vigore quasi cinque anni fa prevede la chiusura entro il 20 maggio di tutti le sale dotate di apparecchi che non rispettano il "distanziometro".

«Giovedì 18 marzo sarà un giorno fondamentale per i lavoratori», si legge in una nota degli organizzatori. L'evento si terrà in piazza Castello, davanti alla sede della Giunta Regionale, a partire dalle 10 e vi parteciperanno lavoratori dipendenti provenienti da tutta Italia. Nel corso della manifestazione, spiegano gli organizzatori, «chiederemo un riferimento politico per consegnare l'istanza con i punti ritenuti fondamentali» per i lavori del settore.

LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password