Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2019 alle ore 16:12

Attualità e Politica

26/11/2019 | 08:13

Manovra: slitta la lotteria degli scontrini, via la tassa sulle micro vincite

facebook twitter google pinterest
Manovr lotteria scontrini tassa vincite

ROMA - La lotteria degli scontrini, una delle norme volute dal governo per combattere l'evasione fiscale, è destinata a slittare. Non partirà, come previsto, già all'inizio del prossimo anno, ma salvo contrordini ulteriori vedrà la luce soltanto a luglio del 2020. Lo slittamento - si legge sul Messaggero - sarà previsto da uno degli emendamenti che il Governo presenterà al Decreto Fiscale.   
Il capitolo sui giochi sarà riscritto. La micro tassa dell'l,8% sulle vincite fino a 500 euro alle videolotteries sarà cancellata. Il prelievo del 15%, per adesso previsto sulle vincite oltre i 500 euro, sarà abbassato a 200 euro. Anche il Preu sarà rivisto: quello sulle vecchie slot, le cosiddette Awp, salirà al 23,5%, ma i concessionari potranno scaricare il balzello direttamente sui giocatori abbassando dal 68% fino al 65% il payout, ossia la vincita che in media ritorna nelle tasche degli scommettitori. Un ripensamento in corso c'è anche sulle sanzioni penali per chi evade o elude le tasse. Nel Decreto Fiscale le pene sono state portate fino a 8 anni e le soglie di punibilità abbassate.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi Sisal casinò Slot

Giochi, Sisal lancia la nuova App “Casinò e Slot”

05/12/2019 | 16:12 ROMA - Sisal.it, primo operatore in Italia per quota di mercato dei giochi online e tra i primi a puntare fortemente sul canale mobile oltre a vantare un portafoglio prodotti di altissima qualità, estremamente ampio...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password