Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/05/2021 alle ore 20:58

Attualità e Politica

29/12/2020 | 10:37

Manovra, Servizio Bilancio Senato: "Proroga Bingo, il Governo chiarisca i mancati incassi"

facebook twitter pinterest
Manovra Servizio Bilancio Senato Proroga Bingo

ROMA - Lo slittamento della gara Bingo prevista dalla manovra «comporta il venir meno degli incassi a titolo di una tantum che sono stati contabilizzati per il 2020 nei saldi di finanza pubblica e che sono stati quantificati in misura pari a 17 milioni di euro» dalla relazione tecnica sul Decreto Fiscale del 2019. Lo scrivono i tecnici del Servizio Bilancio del Senato nel dossier che accompagna la manovra, che prevede la proroga al 31 marzo 2023 della gara per l’attribuzione delle concessioni del gioco del Bingo.
Con il Decreto Cura Italia, ricordano i tecnici, «il termine è stato prorogato di sei mesi», ma la Relazione Tecnica, «diversamente dalla norma, ha considerato una proroga infra annuale di tre mesi per cui non aveva quantificato effetti finanziari». Appare quindi «necessario un chiarimento circa il mancato incasso una tantum nel 2021, in correlazione al differimento del termine entro il quale si dovrà procedere all'attribuzione delle nuove concessioni Bingo al 31 marzo 2023». 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password