Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/12/2018 alle ore 11:00

Attualità e Politica

17/11/2018 | 10:53

Manovra, il divieto di pubblicità dei giochi divide i deputati: Baratto (FI) vuole abolirlo, Butti (FDI) vuole rafforzarlo

facebook twitter google pinterest
Manovra divieto pubblicità giochi

ROMA - Il divieto di pubblicità dei giochi, introdotto nel Decreto Dignità, continua a far discutere i parlamentari. Con un emendamento alla legge di bilancio 2019, in discussione in Commissione Bilancio, Baratto (FI) chiede di abolire tutto il provvedimento approvato lo scorso agosto in via definitiva. Butti (FDI), invece, chiede che dal 1° gennaio 2019 il divieto si applichi anche alla pubblicità insita «nelle sponsorizzazioni di eventi, attività, manifestazioni, programmi, prodotti o servizi e a tutte le altre forme di comunicazione di contenuto promozionale, comprese le citazioni visive e acustiche e la sovraimpressione del nome, marchio, simboli, attività o prodotti» legati al gioco.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password