Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/01/2021 alle ore 21:20

Attualità e Politica

23/11/2020 | 11:16

Manovra, i sindacati: "Confronto su riforma fiscale e maggior contrasto all'evasione"

facebook twitter google pinterest
Manovra sindacati riforma fiscale contrasto evasione

ROMA - «È necessario avviare un tavolo di confronto sulla riforma fiscale», che rappresenta «un elemento centrale». Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, nel corso di un'audizione sulla manovra nelle Commissioni Bilancio di Camera e Senato, sollecitando «un confronto costante e preventivo che coinvolga le parti sociali prima che vengono prese le decisioni: ci siamo trovati a discutere di una legge di bilancio dopo che il Governo l'aveva approvata».
Anche le misure sul lavoro appaiono «insufficienti a fronte della criticità della situazione che stiamo vivendo, che richiede un appostamento di risorse più imponente e misure più incisive», ha aggiunto il segretario generale aggiunto della Cisl, Luigi Sbarra. Critico anche il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, per cui «la manovra non ha un'anima, non dà un'idea di quale sarà lo sviluppo del Paese». Continua a essere «sottovalutato il tema dell'evasione fiscale, un vulnus non più accettabile per la nostra economia. Occorrono misure più incisive» e «l'istituzione di un'authority nazionale anti-evasione».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password