Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2019 alle ore 18:47

Attualità e Politica

23/01/2019 | 09:15

Minori in una sala scommesse abusiva, blitz dei carabinieri in provincia di Reggio Emilia

facebook twitter google pinterest
Minori scommesse carabinieri Reggio Emilia

ROMA - Blitz dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Castelnovo Monti e della polizia municipale in un negozio del centro, dove era stata allestita una sala scommesse abusiva, dove venivano raccolte le puntate per conto di una società allocata in Austria e non affiliata ai Monopoli di Stato: tra i clienti erano presenti anche due minorenni, in violazione alle norme che tutelano i minori dai rischi connessi alla ludopatia e per i quali il titolare è stato segnalato all'ufficio dei Monopoli di Stato per la violazione della relativa norma. Il 28enne reggiano è stato anche denunciato alla Procura della Repubblica reggiana per reato di esercizio abusivo di attività di gioco d'azzardo. «Ritengo un risultato importante la chiusura di questo punto scommesse   abusivo e nel quale venivano accolte anche puntate da parte di minorenni. Un'operazione per la quale ringrazio i carabinieri e la nostra polizia locale per l'ottima collaborazione tra le diverse forze dell'ordine che sta dando risultati importanti», ha detto il sindaco Enrico Bini. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password