Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/01/2019 alle ore 20:40

Attualità e Politica

14/11/2018 | 12:06

Scommesse illegali, Nicolì (Dirigente Sco): “Con i punti di gioco le cosche danno lavoro e aumentano il consenso"

facebook twitter google pinterest
Nicolì Dirigente Sco scommesse online illegali

ROMA - «Attraverso i meccanismi messi in luce dall'operazione si ottengono diversi risultati: riciclare e autoriciclare profitti, e anche presidiare il territorio piazzando in luoghi specifici i punti scommesse. In questo modo le cosche controllano ma danno anche lavoro e aumentano il consenso, senza usare violenza». Lo ha detto Vincenzo Nicolì dirigente dello Sco (Servizio centrale operativo della Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato), nel corso della conferenza stampa sulla maxi-inchiesta DDA sulle scommesse online. «Il rischio rimane bassissimo, il che rende più complesse le indagini e più invitanti i profitti per la criminalità organizzata».

LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password