Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/06/2019 alle ore 11:49

Attualità e Politica

07/06/2019 | 12:29

Operazione "Anno zero", chiesti 170 anni di carcere: il clan si finanziava con le scommesse online

facebook twitter google pinterest
Operazione Anno zero scommesse online

ROMA - La Dda di Palermo ha chiesto la condanna, complessivamente, a 170 anni di carcere per 14 tra boss, gregari e favoreggiatori dei clan trapanesi, finiti in manette nel corso dell'inchiesta "Anno Zero" che ha disarticolato i clan della provincia e la famiglia del boss latitante Matteo Messina Denaro. Gli imputati rispondono, a vario titolo, di associazione mafiosa e favoreggiamento. L'inchiesta portò a 22 arresti e mostrò l'interesse del clan anche nel settore delle scommesse on line, oltre ai reati di estorsione e danneggiamenti.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password