Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/05/2018 alle ore 13:30

Attualità e Politica

15/11/2017 | 19:01

Operazione "Doppio Jack”, Bindi (Comm. Antimafia): «Mancata collaborazione di Malta è preoccupante»

facebook twitter google pinterest
Operazione Doppio Jack Bindi Antimafia

ROMA -  «L'importante operazione della Guardia Di Finanza, coordinata dalla procura di Firenze, che ha scoperto e sequestrato una rete di sale da gioco online abusive, conferma che il gioco è oggi uno dei settori più redditizi in cui la criminalità organizzata investe e ricicla. Ma soprattutto preoccupa quanto riferito dal Procuratore Capo Giuseppe Creazzo sulla mancata collaborazione da Malta, dove si trovava il server centralizzato che gestiva la rete clandestina». Lo ha detto la presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi. «Nella missione a Malta della Commissione parlamentare Antimafia, a una settimana dall'omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia, avevamo registrato una sottovalutazione delle infiltrazioni della criminalità organizzata da parte delle autorità locali, e avevamo sollecitato una maggiore cooperazione con la magistratura italiana. Occorre che anche l'Europa si adoperi per favorire la costante e tempestiva collaborazione giudiziaria delle autorità maltesi», conclude la nota.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password