Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/10/2017 alle ore 19:18

Attualità e Politica

01/08/2017 | 10:18

Poker e Casinò online, in sette mesi spesa a 403 milioni di euro

facebook twitter google pinterest
Poker Casinò online sette mesi spesa

ROMA - Nei primi sette mesi del 2017 la spesa per poker e casinò online sui siti autorizzati “.it” è stata di 403 milioni di euro, il 23% in più rispetto allo stesso periodo del 2016. A luglio, secondo un’elaborazione di Agipronews su dati degli operatori, la spesa è stata di circa 55 milioni di euro (+25%). Sui casinò la spesa nei primi sette mesi è stata di 313,3 milioni (+28%), a luglio il dato sfiora i 44,4 milioni (+28,7%). Per il poker e gli altri giochi a torneo il dato dei sette mesi è di 49 milioni di euro (+17,7%), nell’ultimo mese spesa reale da 5,9 milioni (+23%). Ennesima contrazione per i giochi cash: 5,1 milioni a luglio (-1,9%) e 40,9 milioni da inizio anno (-5,1%).

Casinò, luglio: in testa Lottomatica (9,7%), sul podio Pokerstars (9%) e Sisal (8,2%)

A luglio il 9,7% della spesa per i casinò online - secondo un’elaborazione di Agipronews su dati degli operatori - è appannaggio di Lottomatica, seguita da Pokerstars (9%) e Sisal (8,2%). In top five presenti Eurobet (6%), William Hill e 888 (entrambi al 5,7%), poi seguono Bwin (5,6%) e Snaitech (5,3%).

Sul network dei concessionari collegati al provider Microgame, la spesa complessiva per i casinò online nell’ultimo mese è stata pari al 10,5% del mercato complessivo.

Poker cash, luglio: su Pokerstars il 45,5% della spesa, Lottomatica (6,4%) e Sisal (5,4%) completano il podio

Il 45,5% della spesa degli italiani per il poker cash a luglio passa da Pokerstars, seguono Lottomatica (6,4%) e Sisal (5,4 %). Su Snaitech la percentuale è del 4,6%, poco più del 4% su Bwin, mentre People’s raccoglie il 3,1% del totale.

Sul network dei concessionari collegati al provider Microgame, la spesa complessiva per il gioco cash nell’ultimo mese è stata pari al 20,1% del mercato complessivo.

Tornei e skill games, luglio: a Pokerstars il 70,8% della spesa, seguono Sisal (5,5%) e Lottomatica (5,2%)

Finisce su Pokerstars il 70,8% della spesa per il poker a torneo e gli altri skill games a luglio. Seconda posizione per Sisal (5,5%), terza Lottomatica (5,2%). Completano la top five Snaitech (4,8%) ed Eurobet (3,2%).

Sul network dei concessionari collegati al provider Microgame, la spesa complessiva per i tornei online nell’ultimo mese è stata pari all’8% del mercato complessivo.

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password