Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/07/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

04/06/2020 | 12:30

Riaperture, Confesercenti-FIEGL: "Chiusura sale giochi e tassa sulle scommesse, danno devastante. A rischio 60mila lavoratori"

facebook twitter google pinterest
Riaperture Confesercenti FIEGL sale giochi tassa scommesse

ROMA - «Il divieto di riapertura e la nuova tassa sulle scommesse decisa dal Governo stanno mettendo in ginocchio il comparto del gioco legale. Decine di migliaia di imprenditori del settore, baristi, tabaccai, i loro dipendenti, le loro famiglie, sono disperati». E' la denuncia di Confesercenti e della Federazione Italiana Esercenti Gioco Legale (FIEGL), che hanno pubblicato un appello sulle pagine del Corriere della Sera per la riapertura delle attività di gioco legale. «12mila esercizi oggi rischiano di chiudere, più di 60mila cittadini stanno per perdere il loro lavoro. Un danno economico e sociale devastante per il Paese, un assist insperato per le organizzazioni criminali che lucrano sul gioco illegale. Nessuno si azzardi a giocare con questi numeri. Fateci riaprire! Forse siamo ancora in tempo».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie giochi agipronews slot scommesse settimana

Giochi, la settimana in un clic

03/07/2020 | 16:12 LUNEDI' 29 GIUGNO Agcom, cambiano i vertici –  L'Agcom ha attribuito l’incarico di Segretario generale a Nicola Sansalone. Con un'altra delibera, Benedetta Alessia Liberatore è stata confermata...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password