Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/04/2020 alle ore 19:27

Attualità e Politica

23/10/2019 | 08:10

Roma, De Vecchis (Lega) al Viminale: "Apra la sala giochi nell'ex cinema Palazzo"

facebook twitter google pinterest
Roma De Vecchis lega Viminale sala giochi cinema Palazzo

ROMA - Il senatore della Lega William De Vecchis ha presentato un'interrogazione al ministro dell'Interno sull'ex cinema Palazzo di Roma, occupato dall'aprile 2011. «L'immobile, che in passato aveva ospitato una sala da biliardo con proiettore, è, dal 2003, di proprietà della Area Domus SpA, società del gruppo Paoletti, che dal 2010 ne aveva disposto la locazione con contratto pluriennale ad una società per trasformarlo in una sala giochi» e 
«il legale della società ha provato a chiarire che la destinazione urbanistica dei locali consentiva di ospitare un cinema, un casinò, un supermercato, e che il 70 per cento della superficie sarebbe stato riservato a una vocazione ludico ricreativa a beneficio della cittadinanza»; inoltre, «la società locataria era obbligata contrattualmente ad assumere a tempo indeterminato 27 persone necessarie a condurre la sala slot tra i padri di famiglia disoccupati del quartiere». Il senatore quindi chiede di sapere, «alla luce della manifesta volontà di non rispettare le disposizioni giudiziarie, quali azioni il Ministro intenda intraprendere nell'immediato per mettere fine ad una situazione abusiva che si protrae da anni, pilotata da un gruppo ristretto di persone, che ha arbitrariamente deciso di sostituire il proprio progetto a quello regolarmente autorizzato».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Coronavirus tennis: annullata l’edizione 2020 di Wimbledon

Coronavirus, tennis: ora è ufficiale, salta anche Wimbledon

01/04/2020 | 17:29 ROMA - Ancora uno stravolgimento nel mondo dello sport, a causa dell’emergenza coronavirus. L’All England Lawn Tennis Club, che da più di un secolo organizza lo slam, ha annunciato l’annullamento dell’edizione...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password