Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/04/2019 alle ore 09:23

Attualità e Politica

09/04/2019 | 13:46

Scommesse, Tommasi (AIC): "Le quote sulle partite dei dilettanti, un problema che devono risolvere le istituzioni"

facebook twitter google pinterest
Scommesse Tommasi AIC quote partite dilettanti

ROMA - Per quanto riguarda le scommesse, «abbiamo già evidenziato i rischi in Commissione Antimafia» e «abbiamo chiesto di non quotare le partite dei dilettanti che non sono trasmesse in tv. Per noi è un grande problema: non possiamo affrontarlo noi come sistema calcio, deve essere gestito dalle istituzioni». Lo ha detto il presidente dell'Associazione italiana calciatori (Aic), Damiano Tommasi, nel corso di un'audizione sul disegno di legge delega in materia di ordinamento sportivo. Sul divieto di pubblicità dei giochi, «siamo favorevoli, anzi, saremmo anche per andare oltre, incentivandone gli effetti negativi come accade per il fumo. Siamo consapevoli delle esigenze delle società, ma come atleti siamo vicini alle campagne contro le ludopatie», ha concluso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password