Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/06/2019 alle ore 09:15

Attualità e Politica

14/05/2019 | 14:21

Scommesse illegali, blitz della GDF in un circolo di Palagonia (CT): denunciato il gestore

facebook twitter google pinterest
Scommesse illegali GDF Palagonia

ROMA - Una sala scommesse clandestina, che operava con l’accesso online a siti di bookmaker esteri privi delle necessarie autorizzazioni, è stata scoperta da militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Catania in un circolo ricreativo di Palagonia. Le Fiamme Gialle hanno sequestrato computer e apparecchiature utilizzate per l'accettazione e la stampa delle scommesse da banco, nonché 1.420 euro ritenuti provento dell’attività illecita.
Il presidente del circolo ricreativo è stato denunciato alla Procura di Caltagirone per esercizio abusivo dell’attività di giuoco o scommessa (che prevede una pena detentiva fino a tre anni di reclusione ed una multa fino a 50.000) e segnalato alla competente Autorità amministrativa per non aver assolto agli obblighi, previsti dalla normativa antiriciclaggio, di identificazione degli scommettitori che hanno effettuato operazioni di gioco o vincite in denaro per importi pari o superiori a 2.000 euro. I militari della Guardia di Finanza hanno anche trovato un totem, un apparecchio illegale che, privo di autorizzazione e di connessione alla rete gestita dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, impedisce il monitoraggio delle giocate ed il prelievo della relativa imposta. Per questo il presidente del circolo ricreativo è stato segnalato all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per l’applicazione di una sanzione amministrativa fino a 20.000 euro.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password