Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2021 alle ore 20:46

Attualità e Politica

20/07/2021 | 09:05

Scommesse, maxi evasione a Malta: sequestrati dalla Guardia di Finanza beni da 3,5 milioni di euro

facebook twitter pinterest
Scommesse maxi evasione a Malta: sequestrati dalla Guardia di Finanza beni da 3 5 milioni di euro

ROMA - Sono stati sequestrati beni del valore di 3,5 milioni di euro dalla Guardia di Finanza ai danni di una società maltese. Quest'ultima aveva stabilito a Messina una stabile organizzazione che avrebbe esercitato abusivamente l'attività di raccolta delle scommesse online e che non avrebbe dichiarato ricavi per 85 milioni di euro. Una vera e propria maxi evasione da parte della società di Malta che operava nella raccolta di giochi pubblici a distanza e scommesse tramite rete fisica, avvalendosi di centri trasmissione dati e punti vendita ricarica. Tutto ciò sulla base di apposite concessioni rilasciate da Autorità estere e non valide in Italia. In totale le imposte dirette evase sono pari ad oltre 3,5 milioni di euro, senza aver dichiarato al fisco italiano oltre 85 milioni di euro di ricavi. 

RED/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password