Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/11/2018 alle ore 08:50

Attualità e Politica

19/01/2018 | 18:35

Scommesse, proroga delle concessioni: versamenti entro il 30 aprile, o in due rate a marzo e settembre

facebook twitter google pinterest
Scommesse proroga

ROMA - Gli operatori che intendono prorogare le concessioni scommesse per il 2018, dovranno versare entro il 30 aprile il dovuto all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli utilizzando il modello F24 che verrà comunicato dall’Agenzia entro il prossimo 15 marzo. E’ quanto si legge in un provvedimento direttoriale di Adm che specifica come le somme - 6mila euro a concessione - possono anche essere rateizzate e divise in due versamenti “di pari importo”, da effettuare “entro il 31 marzo 2018 ed il 30 settembre 2018”.

Inoltre gli operatori, per le concessioni che intendono prorogare, dovranno presentare le garanzie fino “al 31 dicembre 2018” e le stesse dovranno “avere validità per un ulteriore anno successivo a tale scadenza (31 dicembre 2019)”. Le garanzie devono essere presentate entro il 30 aprile, o entro il 31 marzo in caso di pagamento rateale. Il mancato versamento degli importi o la mancata trasmissione delle garanzie comporterà il venir meno dell’efficacia della proroga e il distacco dal totalizzatore nazionale, con l’Agenzia che si attiverà per “il recupero delle somme dovute secondo le disposizioni vigenti". PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password