Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/07/2018 alle ore 18:39

Attualità e Politica

05/07/2018 | 15:24

Slot a Firenze, Verona (Astro): “Limiti orari privi di fondamento scientifico, pronti a fare ricorso contro ordinanza comunale"

facebook twitter google pinterest
Slot Firenze Verona Astro

ROMA - «Mancano dati scientifici che dimostrino che la riduzione degli orari faccia diminuire la dipendenza da gioco, anzi simili provvedimenti hanno ormai esaurito la loro portata innovativa e sperimentale, portando a risultati non positivi tanto è vero che, ove già emanate, se ne è riscontrata l’inutilità per la concreta tutela delle fasce deboli della popolazione. L’unico effetto ottenuto è stato lo spostamento della domanda verso altre offerte di gioco non colpite dalle limitazioni». E’ il commento di Lorenzo Verona, Responsabile del Territorio di Astro, all’ordinanza del Comune di Firenze che limita gli orari per l’accesso agli esercizi autorizzati e l’utilizzo degli apparecchi da gioco lecito per sei ore al giorno. «Inoltre - dice ancora Verona - non ci risulta che Anci Toscana, con la quale era stato avviato un percorso di confronto e dialogo sulla materia, ispirato al principio di leale collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti, abbia partecipato alla condivisione del provvedimento di Palazzo Vecchio». «Stiamo già predisponendo i ricorsi da presentare al Giudice Amministrativo, anche alla luce dei precedenti indirizzi del Tar Toscana che, ad esempio, ha bocciato l’ordinanza del Comune di Livorno in quanto non supportata da studi sufficienti a motivarla e che avrebbe dovuto fare da monito per le altre Amministrazioni comunali», ha concluso Verona.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password