Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/11/2019 alle ore 20:44

Attualità e Politica

04/10/2019 | 15:00

Snaitech Sustainability Week, un anno di iniziative solidali: dall'aiuto all'infanzia emarginata alla partnership con Telethon

facebook twitter google pinterest
Snaitech Sustainability Week un anno di iniziative solidali: dall'aiuto all'infanzia emarginata alla partnership con Telethon

MILANO – Si conclude oggi la Sustainability Week di Snaitech, l’innovativo format inaugurato lo scorso lunedì e dedicato alla sensibilizzazione aziendale sui temi illustrati all’interno del Bilancio di Sostenibilità 2018. Un documento che tratteggia le linee aziendali sul versante della responsabilità sociale, economica e ambientale, temi che negli ultimi anni hanno assunto un rilievo sempre maggiore. Numerose le iniziative benefiche che Snaitech realizza attraverso l'azione di iZilove Foundation, la fondazione del Gruppo dedicata alla solidarietà e alla promozione dell'arte e della ricerca scientifica. In primo piano la partnership con Special Olympics Italia, programma sportivo dedicato a persone con disabilità intellettiva; il sostegno alle Case Famiglia della Fondazione Rava; l'appoggio alla Fondazione Telethon per la ricerca sulle malattie genetiche rare, anche grazie al contributo spontaneo di tutti i dipendenti tramite payroll giving. Da ricordare anche la collaborazione con Care & Share Italia, la Onlus che realizza progetti a sostegno dell’infanzia vulnerabile e marginalizzata in India. iZilove Foundation ha inoltre finanziato due borse di studio presso il Politecnico di Milano. Le due borsiste beneficiarie sono state coinvolte nella realizzazione di un Project Work dedicato all’Ippodromo Snai San Siro. L'impianto milanese è stato al centro anche della partnership con la Fondazione Renato Piatti, ospitando una Milonga Solidale i cui ricavi sono stati destinati ai bambini ospiti del Centro Autismo (CTRS) di Milano.

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Operazione Game Over scommesse online condanne

Operazione Game Over: 16 condanne e 5 assoluzioni

14/11/2019 | 15:55 ROMA - Il gup di Palermo ha condannato, in abbreviato, a pene comprese tra 10 mesi e 16 anni di carcere 16 persone coinvolte nell'inchiesta "Game Over" che, tra l'altro, fece luce sugli interessi dei clan mafiosi nelle scommesse...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password