Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/01/2021 alle ore 21:20

Attualità e Politica

26/11/2020 | 15:47

Adm, Firenze: firmato protocollo d'intesa con la Prefettura per la prevenzione e il contrasto del gioco illegale

facebook twitter google pinterest
adm firenze gioco illegale

ROMA - Monitorare, prevenire e contrastare i fenomeni del gioco illegale e del disturbo da gioco d’azzardo nella Città Metropolitana di Firenze.
Queste, in estrema sintesi, le finalità del Protocollo d’Intesa siglato questa mattina tra il Prefetto di Firenze, Alessandra Guidi, il Direttore Territoriale Dogane e Monopoli per la Toscana, la Sardegna e l’Umbria, Roberto Chiara, e i rappresentanti di altri enti istituzionali.
L’Atto, si legge in una nota Adm, prevede l’istituzione di un tavolo di confronto inter-istituzionale di ambito metropolitano, definito “Cabina di Regia”, finalizzato a individuare interventi da effettuare in una logica integrata di Rete: limitare la pericolosità dell’abuso dei giochi attraverso un’adeguata informazione pubblica, con particolare attenzione ai giovani; aumentare l’efficacia dei controlli sull’utilizzo delle slot machine, attraverso attività ispettive ben programmate; porre in essere iniziative per armonizzare, nell’ambito del complessivo territorio della Città Metropolitana di Firenze, la regolamentazione dei singoli Enti locali in tema di orari delle sale giochi e distanze minime rispetto ai luoghi sensibili.
Il Direttore Territoriale Dogane e Monopoli per la Toscana, la Sardegna e l’Umbria, Roberto Chiara, ha evidenziato «l’importanza del Protocollo sottoscritto oggi, che consente le necessarie sinergie tra autorità ed enti per combattere al meglio fenomeni gravi come quello del gioco illegale e del disturbo da gioco d’azzardo e per promuovere, nel contempo, la cultura della legalità e della responsabilità etica, avendo cura di tutelare in modo particolare le fasce più deboli della popolazione; Adm garantirà il massimo supporto all’applicazione del protocollo anche in qualità di ente che presiede il Comitato per la prevenzione e repressione del gioco illegale».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password