Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/01/2020 alle ore 09:18

Attualità e Politica

08/01/2020 | 10:46

Agenzia Dogane e Monopoli, i sindacati: "Stato di agitazione atto dovuto, serve intervento legislativo immediato"

facebook twitter google pinterest
agenzia dogane monopoli agitazione sindacati

ROMA - Le «criticità in atto» nelle Agenzie Fiscali, tra cui l'Agenzia Dogane e Monopoli, rendono lo stato di agitazione dichiarato dalle sigle sindacali «un atto dovuto». È quanto si legge nella nota della Federazione CONFSAL – UNSA. «Sono tanti i motivi che hanno portato alla dichiarazione dello stato di agitazione - prosegue il sindacato - dalla fortissima carenza di personale ai pesanti e non più sostenibili carichi di lavoro; dalla questione dei tetti di spesa per il salario accessorio alle problematiche dei modelli organizzativi». A questi nodi si aggiungono «le insufficienti risorse per il rinnovo contrattuale nel Pubblico Impiego, la problematica del nuovo ordinamento professionale, le risorse per il salario accessorio e la chiarezza delle regole contrattuali nel rapporto di lavoro», oltre al quadro di riferimento delle Posizioni Organizzative di Elevata Responsabilità e l'autonomia delle Agenzie. «È giunto il momento che Governo e Parlamento diano le necessarie risposte - continua la nota UNSA - All’intera macchina fiscale viene richiesto un sempre più un forte impegno nella lotta all’evasione, sia nell’ambito del controllo, sia nell’ambito della “compliance”, e allora è giunto il momento che su tutti i citati aspetti strategici venga posta la massima attenzione». Tra le proposte del sindacato, la «creazione di una Area Quadri contrattualizzata» e un «un adeguato livello di salario accessorio». Per questo Confsal auspica «immediati interventi, legislativi e regolamentari, a salvaguardia non solo dei diritti e delle aspettative di tutti i colleghi in servizio ma dell’integrità operativa ed istituzionale delle Agenzie Fiscali». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password