Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/10/2020 alle ore 20:40

Attualità e Politica

16/10/2020 | 11:58

Bologna, in arrivo 820mila euro per il contrasto al gioco patologico

facebook twitter google pinterest
bologna gioco patologico

ROMA - Sono in arrivo sul territorio di Bologna 819.775,28 euro per il contrasto al gioco patologico. La ripartizione del fondo nazionale e regionale è stata approvata nei giorni scorsi dalla Conferenza territoriale sociale sanitaria metropolitana e le risorse saranno destinate per il 70% (549.249,44 euro) a Comuni e Distretti della città metropolitana per attività di prevenzione e contrasto e per il 30% alle Ausl di Bologna (234.907,03 euro) e Imola (35.618,81 euro) per la presa in carico e cura di soggetti con Disturbo da gioco d'azzardo a livello metropolitano. Le quote per i singoli Distretti, decise in base alla popolazione residente, prevedono: 210.327,78 euro a Bologna; 86.928,81 euro Pianura Est; 72.316,97 euro Imola; 61.063,97 euro Reno, Lavino, Samoggia; 45.418,23 euro Pianura Ovest; 42.574,19 euro San Lazzaro; 30.619,49 euro Appennino bolognese. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password