Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2017 alle ore 20:42

Attualità e Politica

11/05/2017 | 09:34

Brignone (SI): "Governo intervenga per fronteggiare problema delle corse clandestine di cavalli"

facebook twitter google pinterest
brignone interrogazione corse clandestine cavalli

ROMA - "Il Governo intervenga per fronteggiare l'illegalità e assuma iniziative normative che prevedano maggiori controlli, anche di natura fiscale, al fine di garantire la tracciabilità degli animali e del denaro, in relazione alla compravendita dei cavalli per prevenire il loro riutilizzo in attività criminali, quali le corse clandestine o le macellazioni abusive". E' quanto chiede Beatrice Brignone, assieme ad altri deputati di Sinistra Italiana, con un'interrogazione a risposta scritta al Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, al Ministro della giustizia, al Ministro della
salute, al Ministro dell’economia e delle finanze. La richiesta prende spunto dall'Operazione "Bucefalo" realizzata ieri dalla squadra mobile di Enna che ha portato all'arresto di otto persone e 13 denunce per scommesse e gare clandestine di cavalli. Nell'interrogazione di chiede, inoltre, di "assumere iniziative normative per l’introduzione di una nuova fattispecie di delitto per chi partecipa, anche senza un ruolo attivo nell’organizzazione, alle corse clandestine" e "porre il divieto di possedere cavalli, scuderie o attività inerenti all’ippica per i pregiudicati per reati a danno di animali, per scommesse clandestine e per associazione a delinquere, anche prevedendo misure di polizia, personali e reali, nei confronti di coloro che si ritiene siano abitualmente dediti alle corse clandestine e ai traffici delittuosi connessi e di coloro che, per la condotta e il tenore di vita, si ritiene che vivano abitualmente con i proventi di attività connesse alle corse clandestine".

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password