Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/11/2018 alle ore 12:12

Attualità e Politica

16/08/2018 | 14:34

Casinò di Campione, Comune: firmati gli 86 esuberi

facebook twitter google pinterest
campione casinò comune esuberi

ROMA - Il Comune di Campione d’Italia rinuncia a 86 dipendenti su 102. Secondo quanto riporta il quotidiano online Ticinonews, ieri pomeriggio il sindaco Roberto Salmoiraghi ha firmato la delibera che sancisce la riduzione dell’organico del Comune, alla luce del dissesto dell’ente pubblico dichiarato ormai a giugno. La normativa, infatti, prevede che i comuni in stato di dissesto abbiano soltanto un dipendente ogni 150 abitanti, senza eccezioni: la quota di dipendenti comunali che spetta a Campione d'Italia è quindi di 16 dipendenti. L'enclave italiana in territorio svizzero rappresenta infatti un unicum, con competenze ampliate rispetto ai normali Comuni, dovute soprattutto alla proprietà del Casinò. 
La giunta aveva anche chiesto al Ministero dell’Interno una deroga al disegno di legge che avrebbe permesso, al Comune in dissesto, di poter contare su almeno 55 lavoratori. «Ho firmato la delibera lunedì sera. Non potevamo fare altro - ha spiegato Salmoiraghi - La legge ce lo impone, la norma non può essere disattesa. Abbiamo cercato di dilazionare i tempi, ma non sono arrivate risposte. Non c’è altra soluzione». 


RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Manovra Camera Commissione Finanze

Manovra, Camera: parere favorevole della Commissione Finanze

16/11/2018 | 08:36 ROMA - La Commissione Finanze della Camera, «preso atto che il Governo ha rivolto alla razionalizzazione della spesa pubblica e alle entrate tributarie un ulteriore gruppo di norme fiscali, disponendo – tra l'altro...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password