Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2020 alle ore 09:01

Attualità e Politica

17/04/2020 | 18:02

Coronavirus, terminata la riunione della task force Colao: ancora nessun documento sulle riaperture

facebook twitter google pinterest
colao coronavirus task force riaperture

ROMA - Si è conclusa da poco la riunione della Task force guidata da Vittorio Colao, nella quale è stato fatto il punto sui temi più urgenti legati alla ripartenza delle attività dopo il lockdown. Secondo quanto si apprende, gli esperti non hanno ancora prodotto un documento da consegnare al Governo. La mappa delle riaperture dovrebbe essere disegnata seguendo in buona misura la classificazione delle varie attività per fasce di rischio, elaborata dal comitato tecnico-scientifico e resa pubblica ieri. Fra le prime a ripartire dovrebbero essere le aziende manifatturiere, il settore delle costruzioni e gran parte del commercio all'ingrosso. Previsti tempi un po' più lunghi per bar e ristoranti, contrassegnati da rischio medio-alto per i clienti, così come agenzie di viaggio e tour operator. In fascia rossa attività sportive, palestre, circoli e concerti. Quanto alle sale giochi e scommesse, zona rossa per quanto riguarda il pericolo di assembramento della clientela, e zona arancione (rischio medio-alto) per i dipendenti. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password