Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/02/2020 alle ore 20:42

Attualità e Politica

24/01/2020 | 11:50

Consiglio di Stato conferma stop a sala giochi di Riccione: chiesa e scuola troppo vicine

facebook twitter google pinterest
consiglio di stato riccione giochi

ROMA - Il Consiglio di Stato dice no alla richiesta di sospensiva presentata dai gestori di una sala giochi di Riccione contro le modalità di misurazione del "distanziometro"( 500 metri) previsto dalla legge regionale dell'Emilia Romagna e dal regolamento comunale. «Il criterio di misurazione della distanza dalla parrocchia proposto dalla società non si addice all’obiettivo di scoraggiare la propensione al gioco perseguito attraverso la disciplina normativa ed amministrativa di settore» scrivono i giudici nell'ordinanza. Inoltre, «non appare irragionevole considerare l’accesso secondario dell’istituto scolastico» da cui la sala è eccessivamente vicina. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password