Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/05/2021 alle ore 20:58

Attualità e Politica

05/03/2021 | 09:33

Contrasto al gioco illegale, Adm Umbria: nel 2020 effettuati 389 controlli, riscontrate 112 irregolarità

facebook twitter pinterest
contrasto gioco illegale adm umbria

ROMA - Quasi quattrocento controlli relativi al contrasto al gioco illegale, con più di cento irregolarità riscontrate. Questo il bilancio 2020 delle attività dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, Direzione Territoriale Toscana, Sardegna e Umbria, diretta da Roberto Chiara. «Nell’ambito del contrasto al gioco illegale - si legge in una nota Adm relativa ai dati sulla Regione Umbria - sono stati controllati 389 esercizi, con il riscontro di 112 irregolarità». L’attività della Direzione si è concentrata «sulla lotta al gioco illegale, sul contrasto alle cause delle varie forme di ludopatia, sulla prevenzione e repressione» del gioco minorile. Sul territorio umbro «sono state condotte numerose operazioni sia in autonomia, sia in collaborazione con altre Forze di Polizia, per verificare il rispetto della normativa di settore, con particolare riguardo alle norme sul contrasto alla diffusione della pandemia da Covid-19, che prevedono la sospensione delle attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e casinò. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password