Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/05/2020 alle ore 20:38

Attualità e Politica

26/08/2019 | 10:40

Limiti orari a Napoli, controlli a tappeto in città: sanzioni per sale scommesse e corner

facebook twitter google pinterest
controlli napoli limiti orari

ROMA -  Controlli e sanzioni a Napoli per le sale scommesse che non rispettano gli orari di stop previsti dal regolamento comunale. Ha preso il via, con l'inizio del campionato di Serie A, un piano d'intervento predisposto dal Comando della Polizia municipale di Napoli finalizzato a verificare "l'ottemperanza del regolamento sulle sale scommesse e sale da giochi, che vieta l'apertura delle stesse dalle 12 alle 18". Gli agenti dell'Unità operativa Vomero e personale dell'Unità operativa Tutela ambientale - si legge in una nota - hanno effettuato svariati controlli delle attività in vari quartieri della città. Sono stati sanzionati perché trovati in piena attività durante le ore di divieto le varie sale scommesse di via Oberdan, via Rosaroll e via Foria. Verbalizzati anche quattro "corner" per i quali, sebbene la raccolta scommesse non rappresenti l'attività principale, secondo le linee guida del nuovo regolamento hanno l'obbligo di spegnere i ricevitori delle raccolte durante le ore di divieto. Sanzionati, dunque, gli internet point di via Nuova Marina e di via Raffaele Conforti, e un corner ubicato all'interno di un punto scommesse di via Ferdinando Del Carretto e all'interno di un tabacchi ancora in via Rosaroll. Sottoposte a verifica e sanzionate, infine, due sale bingo in via Annella di Massimo e via Bracco. Tutte le persone all'interno delle attività sono state fatte defluire e gli esercizi sono stati chiusi, intimando di aprire negli orari consentiti. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

dl imprese camera approvazione

DL Imprese, arriva l'ok della Camera: il testo passa al Senato

26/05/2020 | 20:16 ROMA - L'Aula della Camera ha confermato con 301 voti favorevoli la fiducia al governo posta sul DL Imprese. Il provvedimento prevede alcuni finanziamenti erogati dall'Istituto per il Credito sportivo per le esigenze di liquidità...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password