Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/10/2020 alle ore 21:25

Attualità e Politica

14/04/2020 | 09:55

Coronavirus, Formula 1: a rischio il Gran Premio di Francia

facebook twitter google pinterest
coronavirus formula 1

ROMA – Il Gran Premio di Francia, in programma il 28 giugno a Le Castellet, doveva segnare il via del Mondiale di Formula Uno. Invece il rischio che la stagione iridata debba slittare ancora è molto forte. Fra rinvii e cancellazioni sono saltate le prime nove prove in calendario: ieri il presidente Macron ha prolungato fino all'11 maggio le misure restrittive per contenere la diffusione del coronavirus, aggiungendo che fino a metà luglio non sarà possibile organizzare grandi eventi di massa. Una finestra che coinvolge anche l'appuntamento sul circuito Paul Ricard, il cui slittamento potrebbe essere ufficializzato nelle prossime ore.

A quel punto il primo Gp potrebbe diventare quello in Austria del 5 luglio, con gli organizzatori che avrebbero dato la disponibilità a ospitare due gare. Nei giorni scorsi Ross Brawn, managing director della F1, ha ribadito che l'obiettivo è mettere su un Mondiale con 15-18 gare, aprendo alla possibilità di allungare la stagione fino a gennaio 2021. 

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password