Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 11/08/2020 alle ore 09:31

Attualità e Politica

19/03/2020 | 12:13

Coronavirus, Playtech: "Il modello di franchising di Snaitech riduce l'impatto sui conti"

facebook twitter google pinterest
coronavirus playtech snaitech

ROMA - Dopo la chiusura di tutti i punti vendita, come previsto dalle misure governative contro la diffusione del coronavirus, l'attività di Snaitech «è stata ulteriormente influenzata dal rinvio della maggior parte degli eventi sportivi a livello globale». È quanto si legge in una nota del gruppo Playtech, proprietario della società. «Snaitech continua a generare entrate dal proprio business online, sebbene le scommesse online siano influenzate dalla mancanza di eventi sportivi», riporta la nota. Il modello di franchising «con una base a basso costo fisso» attenuerà comunque le ricadute del "lockdown". «Dati i bassi costi fissi e i ricavi generati dalle attività online, si prevede attualmente che Snaitech subirà una perdita di soli 3 milioni di euro al mese sull'EBITDA rettificato. Prima dell'impatto di COVID-19, si prevedevano per Snaitech «oltre 13 milioni di euro mensili di EBITDA rettificato».
Per quanto riguarda i prodotti diversi dalle scommesse, «l'attività di Playtech Casino (incluso il Live) ha risentito fino a questo momento di un impatto limitato». Poker e Bingo di Playtech hanno invece registrato «un aumento delle attività dopo le restrizioni agli spostamenti messe in atto da vari governi». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password