Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/10/2017 alle ore 18:18

Attualità e Politica

03/08/2017 | 15:15

Riordino giochi, Decaro (Pres. Anci): "Ottenuto quello che chiedevamo, l'impegno è di chiudere il 7 settembre"

facebook twitter google pinterest
decaro anci riordino giochi

ROMA - "Ormai l'intesa è quasi fatta, abbiamo ottenuto tutto quello che chiedevamo: è stato aumentato il livello di qualità dei punti gioco e possiamo decidere sulle distanze dai luoghi sensibili e interrompere il gioco per 6 ore al giorno. Il processo avverrà in tre anni, durante i quali si procederà al dimezzamento dei punti gioco e alla modifica delle macchine". Lo ha detto il presidente dell'Anci, Antonio Decaro, al termine della Conferenza Unificata di oggi, sul riordino dei giochi. "Le regioni hanno chiesto un rinvio, abbiamo accettato la richiesta con l'impegno di chiudere il 7 settembre questa questione che va avanti da oltre un anno".

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password