Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2020 alle ore 21:06

Attualità e Politica

03/09/2020 | 09:44

DL Agosto, Guerra (sottoseg. Mef): "Società 'in house' valorizzerà Adm senza nuovi oneri per lo Stato"

facebook twitter google pinterest
dl agosto guerra adm in house

ROMA  -  La possibilità per l'Agenzia Dogane e Monopoli di costituire società "in house" per occuparsi di servizi di certificazione di qualità dei prodotti non prevede nuovi oneri per lo Stato. È quanto ha ribadito  il sottosegretario al Mef, Maria Cecilia Guerra, nel corso dell'esame del DL Agosto in Commissione Finanze del Senato. Riguardo all'articolo 103, che prevede appunto la costituzione di società "in house" da parte dell'Agenzia, Guerra «assicura che l'intento è quello di valorizzare una attività già svolta, peraltro senza ulteriori oneri per lo Stato». A sollevare perplessità sulla norma è stato il senatore Marco Perosino (FI), per il quale «la creazione di una nuova società in house al Ministero dell'economia» e l'uso del certificato del bollino di qualità potrebbe rappresentare «un duplicato e quindi uno spreco di risorse». LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password