Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2017 alle ore 19:07

Attualità e Politica

13/06/2017 | 16:26

Caso Emilia-Romagna, Patriarca (PD): «Nuove norme sono un passo avanti nel contrasto alla dipendenza»

facebook twitter google pinterest
emilia Romagna Patriarca PD

ROMA - «Le nuove normative contro il gioco d'azzardo in Emilia Romagna sono un notevole passo in avanti. Segno che c'è la consapevolezza dei problemi che possono derivare dalle ludopatie. Nella scorsa legge di stabilità a livello nazionale abbiamo stabilito norme ben precise e ora a livello a livello regionale interveniamo in modo ancora più incisivo». Lo ha detto il deputato del Pd, Edoardo Patriarca, a proposito dell'approvazione della delibera che vieta l'esercizio delle sale da gioco e la nuova installazione di apparecchi a meno di 500 metri dai luoghi sensibili. «La ludopatia è un male che colpisce duro in Emilia Romagna. Le nuove normative regionali possono essere un forte contrasto al diffondersi di queste patologie», ha concluso. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password