Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2020 alle ore 11:00

Attualità e Politica

30/04/2020 | 13:40

Fase 2, Pucci (As.tro): "Sì a una legge di scopo: contributo del gioco potrebbe essere determinante per la ripartenza"

facebook twitter google pinterest
fase 2 pucci astro giochi

ROMA - Una legge di scopo per impiegare i proventi del gioco nella fase di ripartenza del Paese. È l'appello lanciato al Ministro delle Finanze da Massimiliano Pucci, presidente dell'associazione As.Tro, nel corso del panel di Gioconews.it "La ripartenza del gioco pubblico". «Nel Regno Unito la National Lottery ha donato 600 milioni di sterline per ripartire dopo l'emergenza. Sarebbe bello pensare a una legge di scopo qui da noi. Prima del lockdown valevamo 1 miliardo al mese e il contributo del gioco a una legge di ricostruzione potrebbe essere determinante». Sulla ripresa delle attività Pucci precisa che «non vogliamo ripartire per il denaro in sé e per sé, ma perché siamo imprenditori e abbiamo a cuore le sorti delle nostre aziende e dei nostri dipendenti». Tuttavia, spiega il presidente di As.Tro, «sono preoccupato per l'assenza di riconoscimento del nostro lavoro, ma anche per il cosiddetto "governo delle minoranze", piccoli gruppi di detrattori che mettono in cattiva luce il settore». Pucci auspica infine che l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli «faccia da garante» per i diritti delle imprese. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password