Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/07/2020 alle ore 22:10

Attualità e Politica

05/06/2020 | 13:13

Blocco giochi, Fiorini (FI): "Il Governo dia una data per la ripartenza, lo stop a oltranza è inspiegabile"

facebook twitter google pinterest
fiorini forza italia blocco giochi

ROMA - «Mi auguro che il Governo dia al più presto una data per la riapertura delle attività di gioco. Il settore va trattato come tutti gli altri, bisogna tutelarlo per garantire il presidio di legalità del comparto ed evitare che il controllo dei giochi finisca in mano alla criminalità». La deputata Benedetta Fiorini (FI) torna a commentare la mancata riapertura di sale giochi, bingo e scommesse. «Non riusciamo a capire il motivo del blocco a oltranza - dice Fiorini ad Agipronews - In un momento di emergenza come questo è necessario dare risposte veloci a tutti i settori, compreso quello del gioco. Si tratta di tutelare 150mila lavoratori e le loro famiglie. Bisogna che il comparto abbia una data per la ripartenza e che sappia cosa deve fare per riprendere l'attività». La preoccupazione, spiega ancora Fiorini, è che «se il ritardo sarà prolungato e il settore dimenticato, si farà un favore all'illegalità. In questo modo il settore rischia di essere fagocitato dalla criminalità organizzata e la demonizzazione dei giochi diventa controproducente». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password