Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/09/2019 alle ore 08:32

Attualità e Politica

12/09/2019 | 12:05

“Generazione Cultura”: aperto fino al 30 settembre il bando per la formazione gratuita di 50 giovani nei beni culturali

facebook twitter google pinterest
generazione cultura lottomatica

ROMA – Ultimi giorni per candidarsi a Generazione Cultura: fino al 30 settembre 2019 sarà possibile partecipare, rispondendo al bando disponibile sul sito www.generazionecultura.it.
Generazione Cultura, si legge in una nota, è un progetto ideato e sostenuto da Lottomatica con la LUISS Business School, la scuola di formazione manageriale della Luiss, tra le trenta più prestigiose istituzioni culturali italiane. Giunto alla quarta edizione, il progetto è nato per potenziare le competenze manageriali di cinquanta giovani laureati (età massima 27 anni) e contribuire a valorizzare il patrimonio artistico e culturale del nostro Paese.
La formazione in aula inizierà a novembre, per un totale di 200 ore per sei settimane, durante le quali verranno approfondite, tra le altre materie: Digital Cultural Heritage, workshop con esperti del mondo della cultura, Marketing dell’arte e della cultura, Entrepreneurship e Cultura, Cultural Project Management, Field Project.
All’aula seguiranno sei mesi di stage retribuiti (gennaio-giugno 2020) all’interno di una delle trenta istituzioni culturali, tra le più importanti in Italia, come per esempio la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia, le Gallerie degli Uffizi a Firenze, le Scuderie del Quirinale a Roma. Gli stage avranno come oggetto il marketing e la gestione delle imprese culturali, il fundraising, la trasformazione digitale e l’organizzazione di eventi culturali. Gli stage, modellati sulle esigenze delle singole istituzioni, rappresentano un’opportunità unica per coniugare la formazione manageriale al settore dei beni culturali. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi notizie agipronews slot scommesse

Giochi, la settimana in un clic

13/09/2019 | 16:22 LUNEDI' 9 SETTEMBRE Ippica – Pubblicato e subito revocato il bando ministeriale per l'assegnazione dei diritti Tv sulle riprese delle corse ippiche. Un decreto del Mipaaf «ha rappresentato l'opportunità...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password