Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2019 alle ore 11:15

Attualità e Politica

16/05/2019 | 19:05

Giochi in Calabria, Distante (Sapar): "Prosegue il confronto sulla legge regionale per salvaguardare gli investimenti delle imprese"

facebook twitter google pinterest
giochi calabria sapar distante

ROMA - Un incontro positivo nel corso del quale sono state formulate osservazioni sulla legge regionale del 2018 con cui è stato introdotto il “distanziometro” anche per videogiochi, flipper e calciobalilla. È quanto emerge dall’incontro fra la delegazione Sapar e la commissione anti ‘ndrangheta, svoltosi oggi a Catanzaro nella sede della Regione. La legge, ricorda una nota dell'associazione, contiene anche la norma sui limiti orari di 8 ore per gli esercizi commerciali che ospitano tale tipologia di apparecchi e la rimozione immediata degli apparecchi dai bar.
«Ringraziamo Arturo Bova e tutta la commissione per la disponibilità dimostrata - dichiara il presidente Sapar, Domenico Distante – Nel corso dell’audizione abbiamo ribadito la necessità improrogabile di salvaguardare gli investimenti delle piccole e medie imprese esistenti e garantire il mantenimento di oltre 6mila posti di lavoro. È necessario proseguire un dialogo costruttivo con la commissione, e da questo punto di vista abbiamo riscontrato piena disponibilità da parte loro, al fine di attuare una serie di azioni condivise volte a coniugare le diverse esigenze, sia sul piano sociale che su quello economico a tutela dei gestori e degli esercenti, oltre alla salvaguardia dei posti di lavoro». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password