Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/09/2019 alle ore 20:43

Attualità e Politica

05/06/2019 | 15:54

Giochi in Puglia, Abaterusso (LeU): "Distanziometro inefficace, nel 2013 lo abbiamo utilizzato per lavarci la coscienza”

facebook twitter google pinterest
giochi in puglia abaterusso leu

ROMA - «Non vorrei che passasse il messaggio che chi è contrario al distanziometro è a favore del gioco d'azzardo. Semplicemente, il distanziometro rende le periferie zone ad alta densità di sale giochi ed è una misura inefficace. Oggi stiamo discutendo di salvaguardare un pezzo della nostra economia che garantisce introiti allo Stato e occupazione». Così Ernesto Abaterusso (Leu) nel corso della seduta dedicata alla modifica della legge regionale sul gioco. «Il distanziometro non è la panacea – ha proseguito - è un pretesto e un alibi che tutti noi abbiamo utilizzato nel 2013 per lavarci la coscienza. Dovremmo piuttosto chiedere il rispetto dell'attuale legge sui giochi su tutte le altre misure di prevenzione e contrasto della ludopatia previste nel testo».

MF/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password