Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/04/2019 alle ore 15:00

Attualità e Politica

29/10/2018 | 13:14

Giochi a Roma, stabilite sanzioni per le violazioni del regolamento: 450 euro per chi non rispetta le distanze minime

facebook twitter google pinterest
giochi roma regolamento sanzioni

ROMA - Multe dai 150 ai 450 euro per chi non rispetta il regolamento sulle sale da gioco a Roma. La Giunta capitolina ha stabilito con la delibera del 26 ottobre le sanzioni «in misura ridotta» (il cui pagamento, cioè, avviene entro sessanta giorni dalla contestazione immediata) per il mancato rispetto delle disposizioni entrate in vigore a giugno 2017. Un importo di 450 euro è previsto per il mancato rispetto delle distanze minime (almeno 500 metri) da luoghi sensibili come scuole e chiese, mentre l'installazione in prossimità di sportelli bancari, postali o bancomat (la distanza minima in questo caso è di 200 metri) costerà 150 euro; stessa cifra per il mancato rispetto dell’obbligo di separare l’area dedicata al gioco dall’attività di somministrazione. L'esposizione di cartelli, immagini o proiezioni che pubblicizzano vincite costerà invece 300 euro. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password