Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/10/2020 alle ore 12:45

Attualità e Politica

01/07/2020 | 13:48

Giochi, nuova struttura organizzativa per Igt: nascono Global Gaming e Global Lottery

facebook twitter google pinterest
igt global gaming lottery

ROMA - Nuova struttura organizzativa per International Game Technology, che a partire da oggi sarà articolata su due segmenti principali di business, Global Gaming e Global Lottery. L'obiettivo, si legge in una nota dell'azienda, è migliorare l'efficacia e la competitività dei prodotti, armonizzare le procedure tra i canali B2B e B2C, aumentare l'efficienza organizzativa. Alla guida del segmento Global Gaming ci sarà Renato Ascoli, mentre Fabio Cairoli sarà il Ceo di Global Lottery. «La semplificazione della struttura organizzativa creerà una IGT più forte - ha spiegato Marco Sala, Ceo di Igt - Abbiamo sempre mantenuto un approccio focalizzato sul cliente e ci stiamo muovendo per soddisfare le esigenze in continua evoluzione in un mercato dinamico e globale. I  nuovi segmenti ci permetteranno di sfruttare meglio le nostre capacità». Più nel dettaglio, Global Gaming si occuperà del business Igt Gaming, consolidando i suoi compiti su North Amercia, International e Italy B2C. Ciò include PlayDigital, Sports e Italy Gaming - guidata da Enrico Drago - nonché vendite, gestione dei prodotti, studi, produzione, operazioni e servizi, compresa la tecnologia, che riguarda le attività di gioco a livello globale. Global Lottery sarà invece responsabile delle attività IGT Lottery, anche in questo caso dalle vendite, allo sviluppo dei prodotti, passando per tecnologia e supporto. Nasce inoltre la New Business and Strategic Initiatives, alla cui guida ci sarà Walter Bugno. Il nuovo gruppo si occuperà dello sviluppo del business e delle iniziative strategiche e lavorerà a stretto contatto con Global Gaming e Global Lottery. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password