Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2018 alle ore 09:35

Attualità e Politica

30/08/2018 | 08:51

Limiti orari a Mariano Comense, la Confcommercio: "Stop alle sanzioni, non tutti conoscono l'ordinanza"

facebook twitter google pinterest
mariano comense limiti orari

ROMA - «Chiediamo all'amministrazione un po' di tempo perché tuti gli esercenti possano recepire quanto imposto dalla nuova ordinanza sull'utilizzo delle slot machine». Così la Confcommercio Como - si legge su "La Provincia" - invita il Comune di Mariano Comense alla collaborazione per evitare che bar, tabaccherie e sale giochi vengano multate per il mancato rispetto dei limiti orari approvati ad agosto. La norma prevede lo stop agli apparecchi dalle 6 alle 7.30 del mattino, dalle 13.30 alle 16.00 e dalle 20 alle 23. «L'ordinanza è stata pubblicata nei primi dieci giorni del mese, quando molte attività sono chiuse per le vacanze estive - spiega il referente locale dell'associazione, Claudio Nogara - Per questo domandiamo non un periodo di tolleranza, la norma c'è e va rispettata, ma qualche giorno in modo che chi ha riaperto dopo le ferie possa prendere visione del provvedimento e adattarsi». Al momento, i numeri della mancata osservanza dei limiti orari sono alti: a tre settimane dall'entrata in vigore del provvedimento, solo un'attività su dieci rispetta le disposizioni. Per chi viola le fasce orarie le sanzioni vanno da 25 a 500 euro. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password