Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2019 alle ore 19:00

Attualità e Politica

08/10/2019 | 11:24

Anti Match-Fixing Top Training, Martens (CIO): "Confronto e collaborazione per alzare il livello dei sistemi di protezione"

facebook twitter google pinterest
match fixing martens cio

ROMA - Collaborare ed essere pronti a confrontarsi con nuove esperienze e nuovi Paesi che stanno entrando nel mercato delle scommesse, in modo da sviluppare un contrasto più efficace al match fixing. «Siamo sempre aperti a parlare confrontarci, per acquisire nuovi punti di riferimento ed esperienze. - ha detto Friedrich Martens, capo dell’unità contro le frodi sportive del Comitato Olimpico Internazionale del Cio, durante l'Anti Match-Fixing Top Training a Roma - Ad esempio stiamo lavorando molto con il Sud Africa. Questi paesi si aprono al confronto con noi e devono avere un approccio costruttivo, in questo modo sarà più semplice cooperare e collaborare. Non tutti i Paesi lavorano allo stesso modo: tanti sono dotati di piattaforme nazionali, che consentono il monitoraggio e l'analisi della situazione, e funzionano molto bene. - ha concluso - In altri Paesi è lo stesso Governo a dettare le linee guida. Norvegia, Francia e Gran Bretagna hanno sistemi molto avanzati per il contrasto al match fixing. Quindi parliamo di diversi approcci nei vari Paesi, tutti validi e funzionanti. L'Italia, ad esempio, con il suo sistema di monitoraggio riesce anche a individuare da dove partono le informazioni che danno il via alla manipolazione. Questo è molto importante, e dobbiamo fare in modo, attraverso la cooperazione, che tutti i Paesi arrivino allo stesso livello. Come Comitato Olimpico dobbiamo parlare con tutte queste realtà, confrontarci, e cooperare». SA/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password