Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/12/2018 alle ore 17:15

Attualità e Politica

30/11/2017 | 13:51

Mirabello Monferrato, Pucci (Astro): “Il sindaco conferma l’inapplicabilità della legge regionale”

facebook twitter google pinterest
mirabello monferrato Pucci Astro

ROMA - "Le parole del sindaco Mauro Gioanola confermano ciò che Astro sostiene da un mese a questa parte". Questo il commento ad Agipronews di Massimiliano Pucci, presidente di Astro-Confindustria-SGI, associazione dei gestori di gioco lecito, in merito alle dichiarazioni del primo cittadino di Mirabello Monferrato (Alessandria) che ha sollevato dei dubbi sull'applicazione della Legge regionale anti-ludopatia del Piemonte.

"In Piemonte è stata approvata una legge non atta a regolamentare ma ad abolire un segmento dell’offerta del gioco lecito, in contrasto con i dettami dell’accordo Stato regioni. Una legge inapplicabile a causa della mancanza di piani attuativi e mappature dei luoghi sensibili per i sindaci, come abbiamo già evidenziato con le perizie fatte a Torino e Chieri. Chiediamo di sospendere la norma, in attesa che ne vengano definiti i dettagli operativi da parte delle istituzioni preposte, ma intanto ci fa piacere constatare che per la prima volta il problema è stato sollevato anche da parte di un istituzione locale. Già è difficile accettare che un intero settore, che rappresenta il 26% della raccolta complessiva dei giochi, venga cancellato da una Legge. Ancor più difficile se quella legge è inapplicabile. Quanto poi dichiarato dal sindaco in merito alle ‘slottine’ da 1 euro deve far riflettere l’intero settore su quanto l’assenza nel dibattito nazionale del restante 74% dell’offerta renda l’intera riforma poco credibile". CV/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password