Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/10/2020 alle ore 21:25

Attualità e Politica

11/05/2020 | 09:50

Fase 2, Misiani (Mef): "Prestiti alle imprese, inaccettabile lentezza del sistema bancario"

facebook twitter google pinterest
misiani fase 2 prestiti imprese

ROMA - Sui prestiti alle imprese garantiti fino al 100% dallo Stato «abbiamo scritto un provvedimento sostanzialmente auto applicativo con una procedura semplificata, poi ci sono banche che erogano questi finanziamenti in 72 ore e altre che invece ci mettono molto, molto più tempo. È colpa del legislatore? Della pubblica amministrazione? O ci sono responsabilità anche del sistema bancario? O almeno, di una parte di questo sistema che sta rispondendo con un'inaccettabile lentezza». Così Antonio Misiani, vice ministro all'Economia, ospite di 24 Mattino a Radio 24. «Lo Stato ha dato copertura fino al 100% azzerando il rischio delle banche, poi in sede di conversione parlamentare del decreto liquidità noi siamo disponibili a fare tutti i miglioramenti e gli interventi legislativi necessari ma ognuno si assuma le proprie responsabilità - continua Misiani - perché se ci sono banche che erogano questi prestiti in pochi giorni, allora il problema non è come è scritta la legge ma ci sono problemi di organizzazione di alcuni pezzi del sistema bancario che non è efficiente allo stesso modo in maniera omogenea». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password