Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/02/2020 alle ore 16:01

Attualità e Politica

17/01/2020 | 17:15

Relazione DIA primo semestre 2019: "In Sardegna interesse della criminalità pugliese su gioco e scommesse"

facebook twitter google pinterest
relazione dia giochi scommesse sardegna

ROMA - «Anche in Sardegna la criminalità organizzata ha manifestato interessi nel settore delle scommesse on line». È quanto scrive la Dia nella relazione relativa al primo semestre 2019 trasmessa in Parlamento. «In particolare, nell’ambito dell’operazione "Scommesse”, del novembre 2018, è stato sgominato un sodalizio criminale nell’ambito del quale un imprenditore cagliaritano, in contatto con il clan barese Capriati-Parisi, aveva assunto la funzione di collettore principale delle affiliazioni per la diffusione commerciale dei siti e brand dell’organizzazione, con il compito di creare nuove sale giochi e di scommesse on line anche nella regione».

Altre indagini del 2018 «hanno dimostrato come anche alcune famiglie pugliesi si siano inserite nel mercato del gioco e delle scommesse on line controllando, in maniera diretta o indiretta, giocate per ingenti somme ed accumulando capitali da reinvestire in patrimoni immobiliari e posizioni finanziarie all’estero, attraverso prestanome», conclude la Dia. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password